Visualizzazione Contenuto Web

Patto Sociale Di Genere - Bari

Idea Guida:
Costruire un luogo di concertazione fra pubblico e privato dove individuare azioni concrete di conciliazione vita lavoro, anche attraverso la sperimentazione di forme flessibili delle organizzazioni e un luogo pubblico – privato dove individuare strategie e programmi per la salute e il benessere delle donne.

Soggetto capofila: Legacoop Puglia

PARTNERS di progetto:

  • Confcooperative Puglia
  • CGIL, CISL e UIL sezioni regionali
  • ASL Bari
  • Cirpas – Università di Bari
  • Aiecs
  • CDCD

Attività realizzate:

  1. Analisi dei fabbisogni
  • Ricerca sui bisogni di conciliazione delle donne impiegate nel terzo settore e individuazione di nuovi servizi alla città, nella logica di concertazione con il Piano Tempi e Spazi del Comune di Bari
  • Analisi quali-quantitativa sui bisogni delle donne con carico di cura "speciale" (bambini ospedalizzati) e disseminazione tramite un evento-spettacolo
     

2. Azioni di sistema per la promozione delle pari opportunità a livello cittadino

  • Lavori per la costituzione della Consulta della Città di Bari sul Benessere e la Salute delle Donne
  • Apertura di un Tavolo di lavoro con Cooperative Sociali e Sindacati per la contrattazione di II livello

Risultati conseguiti 

  • Sottoscrizione di un accordo integrativo relativo al contratto della cooperazione sociale, valido per tutta la regione Puglia
  • Costituzione della Consulta delle Donne per il benessere e la salute, il cui regolamento è attualmente in approvazione per poter diventare organo consultivo permanente del Comune di Bari

Punti di forza

  • Valorizzazione della forte collaborazione esistente tra i partner al fine di ottenere risultati concreti
  • Realizzazione di azioni sostenibili che hanno prodotto risultati che rimangono nel tempo

Criticità

  • Gestione burocratico-amministrativa delle attività