Visualizzazione Contenuto Web

Dpcm  2017

 

Strategia di intervento e programmazione delle risorse finanziarie

Considerato lo scenario di contesto, la strategia di intervento a breve e a medio termine di muove su tre direttrici:

1) Consolidamento, qualificazione e potenziamento della rete locale dei servizi antiviolenza (cav e case rifugio, interventi di emergenza e protezione di primo livello)

2) Sostegno e potenziamento dei percorsi di autonomia delle donne vittime di violenza (inserimento socio-lavorativo, protezione di secondo livello e semiautonomia abitativa, autonomia abitativa)

3) Promozione di azioni di formazione di primo e secondo livello (di base e specialistica integrata),  di sensibilizzazione, di informazione e comunicazione.

Programmazione delle risorse Dpcm 1 dicembre 2017

 67 %  pari a € 545.775,00:

  • €  301.553,00   da destinare  al sostegno/potenziamento dei centri antiviolenza esistenti attraverso Avviso pubblico  
  •  184.761,00  da destinare al sostegno/potenziamento delle case rifugio esistenti attraverso Avviso pubblico
  • € 59.461,00 per il finanziamento aggiuntivo degli interventi regionali nell'ambito delle attività di implementazione dei flussi informativi, delle azioni di comunicazione e di informazione attraverso la coprogettazione degli interventi.

 33%  pari a € 292.867,00:

  • € 146.433,50 saranno destinate all'apertura  nuovi sportelli/punti di ascolto dei CAV regolarmente autorizzati,  al fine di rendere più capillare la presenza del servizio e garantire il presidio antiviolenza nei territori ancora privi. 
  • € 146.433,50  saranno destinate a potenziare la protezione di II livello, soprattutto attraverso il sostegno ai percorsi di semi-autonomia abitativa.

 

Risorse regionali 

La Regione Puglia sosterrà le attività dei centri antiviolenza anche attraverso lo stanziamento annuale previsto dalla L.R. 29/2014, pari  a  900 mila euro, destinati ai  "Programmi antiviolenza", in continuità con i Programmi antiviolenza già in corso in 43 Ambiti territoriali e ad integrazione di quanto previsto dai locali piani sociali di zona in relazione agli obiettivi operativi suddetti, in favore delle donne vittime di violenza, sole o con minori, finalizzati all'accoglienza, al sostegno e all'accompagnamento, tramite percorsi personalizzati di autonomia e di autodeterminazione.

 

ATTI REGIONALI PER L'UTILIZZO DELLE RISORSE  

Dgr 1224 del 10/7/2018 - Iscrizione in bilancio delle somme del DPCM 1 dicembre 2017

AD 900 del 25/10/2018 - Approvazione Avviso pubblico destinato ai Centri antiviolenza e impegno di spesa

AD 1105 del 10/12/2018 - Contributi ai centri antiviolenza per l'attività comunicazione sensibilizzazione contro la violenza di genere. Impegno di spesa

AD 1107 del 10/12/2018 - Approvazione elenco CAV ammessi a contributo e Impegno di spesa

AD 931 del 29/10/2018 - Approvazione Avviso pubblico destinato alle Case rifugio e Impegno di spesa

AD 1110 del del 10/12/2018 - Approvazione elenco Case rifugio ammesse a contributo e Impegno di spesa

AD 978 del 13/11/2018 - Approvazione Avviso pubblico per nuovi sportelli Cav e protezione di secondo livello per donne vittime di violenza - Impegno di spesa

AD 1123 del 12/12/2018 - Approvazione elenco soggetti ammessi a contributo per l'attivazione di sportelli cav - Impegno di spesa

AD 1124 del 12/12/2018 -  Approvazione elenco soggetti ammessi a contributo per il potenziamento dell'accoglienza di secondo livello - Impegno di spesa