"Diritti al lavoro" - percorsi integrati per l'occupazione di persone disabili


In un contesto di intervento caratterizzato da un elevato grado di complessità, che aggiunge alle condizioni di fragilità individuali, connesse in particolare alle limitazioni all'autonomia personale nello svolgimento delle funzioni della vita quotidiana e delle attività lavorative, le resistenze culturali e organizzative dei luoghi di lavoro nel settore pubblico e nel sistema produttivo privato, è necessario attivare misure e strumenti mirati alla riduzione e alla eliminazione delle barriere all'accesso al mondo del lavoro da parte delle persone con disabilità.

La Regione sta elaborando il Piano regionale "Diritti al Lavoro" in attuazione di quanto previsto dalla Legge n. 68 del 1999 e dalla Legge Regionale n. 9 del 2000, per agevolare l'occupazione dei disabili iscritti alle liste del collocamento mirato in Puglia, migliorare il loro inserimento ovvero la loro permanenza nel mercato del lavoro, contrastando la crisi occupazionale.

Il Piano, ancora in fase di redazione, prevede tipologie differenziate di azioni:

  • azioni di sistema quali attività di informazione e orientamento, di certificazione delle competenze, di valutazione delle capacità funzionali (ICF), anche favorendo la sinergia e la cooperazione tra Centri per l'Impiego e servizi sociali professionali dei Comuni
  • incentivazione del telelavoro e dell'adattamento dei posti di lavoro nei contesti organizzativi di Enti pubblici e di aziende private
  • incentivazione (aiuti in regime "de minimis") per l'autoimpiego e per l'autoimprenditorialità
  • incentivazione ("bonus assunzionali") per le stabilizzazioni occupazionali di persone disabili già inserite
  • interventi e percorsi formativi per la qualificazione e la riqualificazione professionale, anche a supporto alle misure precedenti
  • percorsi di inclusione lavorativa e individuazione di ragionevoli adattamenti dell'ambiente di lavoro

anche eventualmente rafforzati da progetti per la vita indipendente di adulti disabili, che la Regione Puglia promuove con il Progetto Qualify-Care Puglia.

Visualizzazione Contenuto Web